Telefono: 0712907406|info@finmarche.it
Homepage 2019-01-24T12:45:45+00:00

Gli uffici del Comitato regionale riaprono, ma su prenotazione

La Federazione Italiana Nuoto ha autorizzato la riapertura del Comitato Regionale a partire dal 1 giugno. Su indicazioni di Sport e Salute, gli uffici non sono aperti al pubblico se non dietro prenotazione che andrà effettuata mezzo e-mail all'indirizzo crmarche@federnuoto.it Per il mese di giugno il personale, attualmente in orario ridotto e smart working, risponderà al telefono tutti i mercoledì dalle 8:30 alle 12:30.

31 maggio 20|Categorie: News generiche|

Lutto in casa Falzetti, il cordoglio della Fin Marche

Stamattina è venuta a mancare la mamma di Piero Falzetti, coordinatore del Settore Istruzione Tecnica delle Marche. Il presidente della Federnuoto Marche, Fausto Aitelli, e tutto il comitato regionale si stringono con un forte abbraccio intorno all'amico e collega Piero in questo doloroso momento, esprimendo le più sentite condoglianze.

27 maggio 20|Categorie: News generiche|

Riapertura degli impianti, i gestori marchigiani chiedono chiarezza

Il presidente della Federnuoto delle Marche, Fausto Aitelli, s'è confrontato stamattina con gran parte dei gestori degli impianti natatori marchigiani, insieme a Fabio Sturani, a capo della segreteria del presidente della Regione Marche, Luca Ceriscioli, e a Giovanni Pozzari, responsabile dell'ufficio sport della stessa Regione. Un lungo confronto in videoconferenza da cui sono emerse tutte le criticità e le problematiche che stanno affrontando e dovranno affrontare le piscine marchigiane. A livello nazionale, infatti, a tutt'oggi le norme prevedono solo la ripresa degli allenamenti per gli atleti di interesse nazionale, dal [...]

30 aprile 20|Categorie: News generiche|

Barelli vara manovra da 4 milioni per le società

La Federazione Italiana Nuoto, su indicazione del presidente Paolo Barelli, ha pianificato una manovra di sostegno di 4 milioni di euro per sostenere le attività delle associazioni e società sportive affiliate colpite dalla drammatica emergenza economica prodotta dal diffondersi del coronavirus. Tali misure eccezionali sono conseguenti a una revisione completa delle attività e al contenimento dei costi, che coinvolgono tutte le componenti federali, nella volontà di affiancare le società specialmente nel momento della ripresa. Nei limiti delle proprie competenze e delle possibilità di un bilancio federale fortemente provato dalla pandemia, [...]

26 aprile 20|Categorie: News generiche|