Telefono: 0712907406|info@finmarche.it

Marche zona arancione, cosa cambia per i tesserati

///Marche zona arancione, cosa cambia per i tesserati

Marche zona arancione, cosa cambia per i tesserati

Con il nuovo Dpcm le Marche passano al colore arancione. Il Comitato regionale Marche della Federnuoto precisa che gli allenamenti degli atleti tesserati restano autorizzati, così come gli spostamenti in altro comune, pur in zona arancione, così come già specificato nelle Faq del Ministero dello sport, più precisamente alla numero 18: “18. Un atleta tesserato per una società sportiva, che svolga la propria attività di allenamento in un comune differente da quello in cui risiede, ha la possibilità di spostarsi per raggiungere il comune in cui vengono svolti gli allenamenti?
“Per quanto riguarda le regioni a elevata gravità (zona arancione) è possibile spostarsi tra comuni come disposto dall’art. 2, comma 4, lettera b, ovvero per svolgere attività o usufruire di servizi non sospesi e non disponibili in tale comune”.
Gli atleti che per allenarsi dovranno spostarsi da comune a comune dovranno essere muniti di autocertificazione che riporti nella casella che riguarda i motivi di necessità la frase “per svolgere attività o usufruire di servizi non sospesi e non disponibili in tale comune. Vedi art. 2, comma 4, lettera b del Dpcm 3/11/20”. Dovranno, inoltre, avere con sé una dichiarazione della società di appartenenza che attesti il tesseramento con la società stessa e l’appartenenza alla categoria di tesserati che svolgono attività di interesse nazionale.

2020-11-13T20:05:39+00:00 13 novembre 20|News generiche|